Cima alla Genovese Stampa
Giovedì 01 Aprile 2010 17:58

Ingredienti
1,5 kg pancetta di vitello
4 dadi vegetali o di carne
1 cipolla
1 carota
1 costola di sedano
1 rametto di alloro
3 cucchiai piselli
50 g burro o margarina
300 g tra polpa di vitello, animella, cervella e schienali
20 g funghi secchi
maggiorana, sale, pepe q.b.
3 cucchiai parmigiano reggiano grattugiato
6 uova
1 spicchio d’aglio

Cima alla genovesePreparazione:
Fate una sacca alla pancetta: lavatela, asciugatela e passate l’interno con lo spicchio d’aglio tagliato in due.
Rosolate nel burro le fettine di vitello tagliate a pezzetti.
Tritate il vitello e mettetelo con le altre carni in una terrina assime a piselli, maggiorana, sale, pepe, formaggio grattugiato e le uova sbattute e i funghi precedentemente ammollati in acqua calda e tritati.
Amalgamate bene e versate questo composto, nella sacca della pancetta, riempiendola non più di due terzi.
Cucite bene l’apertura con filo incolore. Mettete le verdure in una casseruola con l’acqua; quando questa quasi bolle unite i dadi e la pancetta. Cuocete a fuoco basso per un paio d’ore, pungendo la pancetta con uno stecchino perché non scoppi. Sgocciolate la cima e mettetela a raffreddare fra due piatti

Ultimo aggiornamento Lunedì 19 Aprile 2010 22:10